Se non ci fosse il Sindacato - bottone

Come richiedere il contributo straordinario COVID-19 su InEnasarco

  • 0

Come richiedere il contributo straordinario COVID-19 su InEnasarco

Cliccare sul banner in alto sotto la voce “richieste”, qui si apre la tendina e cliccare su “nuova richiesta”.

Guardando nella nuova finestra appena aperta, cliccare sul simbolo dell’Euro (Erogazioni Straordinarie).

Cliccando su “procedi” appare “agente in attività” ( o eventualmente pensionato): da qui seguite la voce “chiedi il contributo”.

Inserire il reddito del 2018 e sotto, sulla voce “Seleziona l’evento per cui si richiede il contributo”, scegliere “stato di bisogno economico determinato da forte riduzione del fatturato a causa dell’epidemia Covid-19”.

Sotto apparirà il modulo “Dichiarazione Sostitutiva di certificazione di atto notorio”: bisogna stamparlo, compilarlo indicando il calo di fatturato tra il primo trimestre 2019 e il primo trimestre 2020, firmarlo e poi scannerizzarlo ed inserirlo di nuovo insieme alla denuncia dei redditi del 2018 dove si attesta l’importo inferiore ai 40.000 euro.

Sulla “descrizione evento” apportare delle note in merito al calo di fatturato.

Attenti che firmando l’atto notorio l’agente si assume la piena responsabilità sulle dichiarazioni e se si evidenzia un falso si incorrono in sanzioni Civili e Penali.

L’Enasarco si riserva il diritto in qualsiasi momento di controllare la veridicità degli importo confrontando i versamenti Enasarco (2019/2020).
Se si prevede che il problema economico sia nel prossimo trimestre allora la domanda si potrà fare successivamente, infatti come si potrà vedere dal regolamento, i fondi più cospicui sono relativi all’ultimo periodo dell’anno: questo proprio perché si presume che i problemi più grossi per noi siano in un periodo successivo.

Articolo Enasarco: http://www.enasarco.it/Guida/erogazioni_straordinarie_2020__covid19