Se non ci fosse il Sindacato - bottone

Liquidazione pensione e Firr: un aggiornamento

  • 0

Liquidazione pensione e Firr: un aggiornamento

Liquidazione pensione e Firr: un aggiornamento

Si è tenuta presso la Fondazione Enasarco la riunione conclusiva sul nuovo sistema per il calcolo previsionale di pensione. In tale occasione, sono state annunciate alcune variazioni riguardanti la procedura di liquidazione della pensione e del “Firr”.

Liquidazione pensione – a partire dal bimestre giugno-luglio 2019, non potrà più avvenire il pagamento delle pensioni a mezzo assegno circolare. Perciò si è invitati a indicare il proprio codice IBAN (che potrà essere anche abbinato a una carta di debito anziché a un conto corrente).

Liquidazione Firr – è stato disposto che, qualora il conto corrente inserito dalla mandante sia differente da quello che risulta nell’anagrafica dell’Agente, il sistema procederà a bloccare la procedura e l’Enasarco invierà una comunicazione all’Agente, invitandolo a inserire l’IBAN corretto.

Infine, nel caso in cui l’Agente avesse più conti correnti (ad es., uno dedicato alle provvigioni e uno per le altre transazioni), può inserirli nell’area riservata, in modo tale che il controllo di cui sopra vada comunque a buon fine.