Categoria: L’angolo del Legale

IL PERIODO DI PREAVVISO E L’INDENNITA’ SOSTITUTIVA

Nel contratti di agenzia a tempo indeterminato è fatto d’obbligo per la parterecedente (sia essa la mandante, che l’agente) di comunicare la propriadecisione dal recedere dal mandato di agenzia con un determinato preavviso.L’obbligo di comunicare con un certo “preavviso” l’intenzione di interrompereun rapporto (istituto previsto anche nei rapporti di natura subordinata) ha lafunzione di agevolare
Leggi tutto

Il concetto di ESCLUSIVA nel contratto di agenzia

Il Codice Civile stabilisce che “Il Preponente non può valersicontemporaneamente di più agenti nella stessa zona e per e per lo stesso ramo di attività.” L’art. 1743 del Codice Civile sancisce espressamente un concetto che staalla base della normativa e della concreta esecuzione dei rapporti diagenzia: “Il Preponente non può valersi contemporaneamente di piùagenti nella
Leggi tutto

Le clausole risolutive espresse.

Abbiamo avuto modo in passato di affrontare l’annosa questione della predisposizione, nell’ambito dei mandati di agenzia, di clausole predisposte ad hoc dalle mandanti che prevedono l’obbligo in capo all’agente di raggiungere determinati volumi di vendita. Stiamo parlando dei famigerati “target”, “budget” o “mini di vendita”. In passato la giurisprudenza, peraltro, era pressochè univoca nel ritenere
Leggi tutto